Artisti stranieri a Roma



Roma la mia signora

Leggendo la guida della città interculturale “Roma multietnica”, utile e interessante, una cosa ha particolarmente destato la mia curiosità: la presenza di artisti che hanno fatto la scelta di vivere e lavorare in questa città.

Ho ritratto scrittori, scultori, attori, poeti, pittori; tutti vivono a Roma. Mi hanno accolta nelle loro case e atelier; raccontandomi le loro storie, mi hanno arricchita di esperienze e coraggio, di sensibilità e creatività.

Ho chiesto loro un punto di vista sui romani, ed i loro commenti mi hanno fatto riflettere e sorridere per quanto veri.

La Roma pigra e randagia, il provincialismo dei romani nell’aspetto peggiore quello di non sapersi guardare dall’esterno, il sarcasmo e la battuta amara, le scampagnate, perché qui se “magna” e non si mangia, i colori dei gelati, le donne sempre pronte ad aiutarti e la socialità dei bar ma quella di venti anni fa… Roma la mia signora.

Artisti in cerca di se stessi “stando fuori”, nel luogo che scelgono di esplorare, condividere e comunicare.

Loro sono qui e si sentono bene, questo è il bello e questo è il nuovo.

Comments are closed.